7 dicembre 2013

GRAZIE ALDO BOZZI.

Grazie Aldo Bozzi, anche se la sua encomiabile iniziativa dovesse portarci al disastro finale, GRAZIE.
Siamo già "dentro" lo sfascio: Istituzioni illegittime, corruzione, ruberie, foraggiamento delle caste in ogni dove, i nostri sudati soldi rubati, sperperati in mille modi  http://accedi.blogspot.it/2013/12/in-italia-al-peggio-non-ce-mai-fine.html . La rivolta dei forconi, questa volta, potrebbe rivelarsi condivisa, catapultarci nella: "Grecia 2 la vendetta". La rivolta è nell'aria. Una sola certezza: ... no - ne - possiamo - più! Prima o poi dovrà succedere qualcosa di irreparabile, di definitivo. Amici di fb. guardatevi intorno, non è più tempo di postare cose futili o notizie locali, forse non saranno i forconi sarà altro, ma siamo lì: alla resa dei conti. Era fatale che prima o poi dovesse succedere. Vedo già i titoli di giornali stranieri: "Come in Grecia, anche in Italia esplode la protesta, la gente scende in piazza, è caos". Datemi pure del visionario catastrofista, ma pensate davvero che questo stato di cose possa continuare in eterno? Si dice che bisogna toccare il fondo del bicchiere per poi risalite, beh, che vogliamo fare, restare sul fondo? La disastrosa situazione nella quale ci troviamo tutti, è come una maledetta partita a scacchi nella quale ci giochiamo il futuro dei nostri figli e nipoti, siamo tutti vittime della noia e dell'apatia, vogliamo stare a guardare, vogliamo ridurci ad un popolo di zombie? Sveglia, fate la vostra nostra mossa o la partita è persa!

Commenti: Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]