3 marzo 2014

Opel Corsa 1.2 Gpl. L'ho provata per voi su strada, seguono le mie valutazioni sulle caratteristiche della vettura.


In passato ho diretto per tre anni la forza vendita di una grande concessionaria del centro sud, effettuando centinaia di stati d'uso su vetture di tutte le marche, ho provato da poco la Opel corsa 1.2 Gpl.
All'esterno, come per altri modelli Opel, la vettura appare più stretta di altre, lo è forse di qualche centimetro, l'effetto è più ottico che reale. In realtà la Corsa 5 porte, sull'asse ruote anteriori, misura 2,4 cm. in più della tre porte.
Gli Interni sono realizzati con plastiche di buona qualità ed appagano sia la vista che il tatto. La volumetria interna è ben studiata, quattro persone trovano spazio a sufficienza, l'imbottitura dei sedili è di buona consistenza e trattengono bene nelle curve, unico appunto: la seduta è piuttosto stretta, poco adatta a sederi abbondanti. Le numerose regolazioni di volante e sedile, consentono a persone di ogni statura di trovare la posizione di guida ottimale, i comandi al volante per la radio non fanno distrarre dalla guida, tutti i comandi sono ben in vista e facili da individuare ed azionare. Le dotazioni per la sicurezza attiva e passiva degli occupanti soddisfano in pieno. L'auto è ben accessoriata ma manca il portacenere, segno evidente di voler realizzare risparmio a tutti i costi, in verità molto modesto e criticabile. La cura nei particolari è evidente, si nota la presenza di fessure di areazione per lo sbrinamento della terza luce laterale, di lato ai montanti anteriori. Il rivestimento interno del tetto, nel punto di raccordo col parabrezza, presenta uno scalino e toglie visibilità verso l'alto, si poteva evitare. La plastica del cruscotto, si raccorda col parabrezza "in salita" rafforzando la sensazione di "avvolgenza", ma limita la buona visione della strada, realizzata meglio dalla Wolkswagen sulla Polo. Le sospensioni sono ben tarate, risultano poco rumorose ed assorbono molto bene le imperfezioni dell'asfalto stradale e del pavè. Tenuta di strada e stabilità sono ottime, l'inserimento in curva è dei migliori, la vettura non tende a coricarsi e mantiene un assetto stabile in ogni condizione d'uso e nelle manovre di emergenza. I freni assolvono bene il loro compito, volante, cambio e pedaliera si azionano senza sforzo rendendo la guida fluida e poco affaticante. Il baule è sufficientemente capiente e beneficia di tutte le regolazioni per poterlo ampliare, la plastica delle levette per regolare o abbattere la spalliera dei sedili posteriori è troppo sottile, forzandola si potrebbe facilmente spezzare; sul lato destro, uno sportello nasconde il compressorino elettrico per il gonfiaggio della ruota dopo una possibile foratura, non mancano raccordi vari, kit e bomboletta per la riparazione, compreso un lungo tubo di gomma per raggiungere facilmente ogni ruota (volendo, si può sfruttare il tutto per gonfiare canotti o materassini da mare). L'interno del cofano motore presenta una disposizione razionale e perfettamente ingegnerizzata di tutto il contenuto, per la gioia dei meccanici che possono lavorarci dentro senza impossibili contorsioni; i fori delle canalette, che convogliano l'acqua piovana all'esterno della vettura, risultano troppo piccoli e potrebbero facilmente intasarsi di sporcizia e foglie secche, andrebbero puliti periodicamente. Il motore in moto è abbastanza silenzioso e non risulta fastidioso ad alto regime, l'accelerazione è nella norma ma la ripresa è fiacca. Il consumo si mantiene nella media della categoria di cilindrata, con l'alimentazione a Gpl aumenta di molto, rendendo un po' meno conveniente l'uso a gas della vettura. Il modello a tre porte prevede la "memoria di posizione", che riporta il sedile passeggero, dopo il ribaltamento, nella precedente posizione, ma non è prevista per il sedile lato guida, davvero strano. Concludendo: la vettura vale la cifra spesa per acquistarla, è ben pensata e ben assemblata (alla tedesca), pur essendo una utilitaria non disdegna affatto i lunghi viaggi, che risultano comodi anche se poco veloci.

Commenti: Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]