25 marzo 2015

I trattamenti estetici hanno limiti invalicabili, ma possono dare utili suggerimenti.



Nei trattamenti di bellezza, l'idratazione della pelle è uno dei principali obiettivi della moderna estetica e della cosmesi.
La maggior parte dei trattamenti idratanti è formulata con acidi grassi essenziali (EFA), oli ed estratti vegetali, emulsionanti, stabilizzanti, antiossidanti, chelanti, conservanti ecc.
Una parte dei componenti è finalizzata a migliorare l'idratazione ed il rinnovamento cellulare, tutto il resto serve per la corretta conservazione del composto.
In natura esiste una sostanza capace di reidratare la pelle offesa da bruciature col fuoco o da scottature solari.
Questa sostanza naturale è il gel fresco di Aloe Vera, un super-idratante naturale capace quasi di fare miracoli; l'applicazione del gel spegne immediatamente il bruciore e reidrata la pelle al pari del Vitageno F o Fattore F, sostanza di libero uso in estetica, in passato chiamata, per errore, vitamina F, infatti non è una vitamina ma una associazione di tre sostanze acide:  linoleico,  linolenico ed arachidonico.
La pianta di Aloe Vera ha foglie col bordo spinoso, è molto diffusa e si trova facilmente sia in campagna che presso i vivai di piante.
le piante di Aloe Vera si possono facilmente confondere con l'Agave, il loro aspetto è identico, ma l'Aloe Vera ha foglie più spesse e carnose.
Il gel è contenuto all'interno delle foglie giovani (lunghezza di circa 50 cm. e spessore di circa 1 cm.), quelle più sviluppare arrivano a superare abbondantemente il metro, ma il gel al loro interno tende a solidificare e diventare legnoso.
Nella zona del taglio, la foglia dopo qualche giorno cicatrizza, mantenendo intatto il gel al suo interno per oltre di un mese.
Si utilizza tagliandone una fetta di qualche cm. in lunghezza e spaccandola a metà, si strofina quindi la parte interna sulla pelle, ma se questa espone carne viva, si può applicare il gel grattato con un comune coltello da cucina col taglio seghettato, ponendo estrema attenzione all'igiene delle mani e degli oggetti utilizzati.
L'associazione di Vitageno F, di gel fresco di Aloe Vera e di un latte idratante corpo, è stato applicato su bruciature importanti, il risultato ottenuto è stato definito "miracoloso" dai medici di un famoso Centro Grandi Ustioni, che non sapevano cosa fosse stato usato, credevano che fosse stata seguita la loro prescrizione. Ecco quale "risultato": evidentissimo e rapido miglioramento dell'esito cicatriziale, anche sui necessari trapianti di pelle, nessuna necessità di applicazione di crema idratante ogni 2 ore (come prescritto dai medici e senza la seccatura di rimuovere ogni volta il bendaggio), soltanto una applicazione del preparato, descritto prima, mattino e sera.
Quindi, un preparato con caratteristiche estetiche che da risultati sorprendenti in caso di scottature solari.
Evitate di curare da soli altri tipi di scottature e rivolgetevi sempre ad un medico.
Non prendete questa come prescrizione, non sono medico, sono estetista qualificato e non posso prescrivere un bel nulla.
Prendetelo come suggerimento per le scottature solari (basta il solo gel di Aloe), per tutto il resto, le cose fin qui scritte corrispondono a pura verità.


Commenti: Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]