14 luglio 2016

Antoine-Laurent de Lavoisier: il genio dei geni !

Wikipedia:
<< Antoine-Laurent de Lavoisier (Parigi, 26 agosto 1743  Parigi, 8 maggio 1794) è stato unchimico, biologo, filosofo ed economista francese.
Fu uno dei più importanti personaggi della storia della scienza: enunciò la prima versione dellalegge di conservazione della massa, riconobbe e battezzò l'ossigeno (1778) e l'idrogeno(1783), confutò la teoria del flogisto ed aiutò a riformare la nomenclatura chimica. È universalmente riconosciuto come il "padre della chimica". >>
“Nulla si crea nulla si distrugge, tutto si trasforma”, è stata probabilmente la più grande intuizione della mente umana.
Lavoisier ha scoperto la legge universale che “giustifica” l’esistenza dell’Universo: la continua trasformazione!
Egli ha inconsapevolmente scoperto “l’entanglement quantistico autoreferenziale”.
Dal processo minimale, che consente il miracolo di tramutare le sostanze inerti del terreno in altre biologiche (semi > piante > frutti), a quello massimale, che trasforma le stelle in atomi che nel tempo si ricompongono in stelle; la continua trasformazione è la legge che impera nell’Universo.
Occorrono miliardi di anni perchè gli atomi si trasformino in stelle e viceversa, un lasso di tempo enorme secondo il computo umano del tempo, ma infinitesimale rispetto al tempo che si suppone essere infinito.
Cercare “il perché” della vita è come pretendere di capire il motivo dell’esistenza dell’Universo; mission impossible, accontentiamoci di sapere il poco che sappiamo, accontentiamoci di sapere che esistiamo. 



Commenti: Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]