6 agosto 2016

Il deserto delle Cefeidi.

Il deserto delle Cefeidi

<< Attorno al centro della nostra galassia c’è una vasta regione sorprendentemente vuota di giovani stelle. Lo studio, firmato tra gli altri da Giuseppe Bono dell’Università di Roma Tor Vergata e associato INAF, è pubblicato su MNRAS. >> 

ll Big Bang non è stata un'esplosione di materia che si muove verso l'esterno per riempire un universo vuoto. È invece lo spazio stesso che si espande con il tempo dappertutto e aumenta la distanza fisica tra due punti comoventi.
Secondo il modello del Big Bang, l'universo si espanse da uno stato iniziale estremamente denso e caldo e continua ad espandersi oggi. Una comune analogia spiega che lo spazio stesso si sta espandendo, portando le galassie con sé, come l'uvetta in un panettone che lievita. 
Dopo circa 379.000 anni dall’istante iniziale dell’evento Big Bang, gli elettroni e i vari nuclei si combinarono formando gli atomi, soprattutto idrogeno, e a partire da questo istante la radiazione si disaccoppiò dalla materia e continuò a vagare libera nello spazio. Questa radiazione fossile, che ancora oggi è visibile, è conosciuta come radiazione cosmica di fondo. In un periodo di tempo molto lungo, le regioni leggermente più dense rispetto alla distribuzione uniforme di materia attrassero gravitazionalmente la materia circostante e crebbero, aumentando la loro densità, formando nubi di gas, stelle, galassie e le altre strutture astronomiche osservabili oggi.
Questo spiegherebbe perchè attorno al centro della nostra galassia c’è una vasta regione sorprendentemente vuota di giovani stelle. I tempi evolutivi dell’evento espansivo, con conseguente formazione di materia e successiva aggregazione per formare strutture astronomiche, sono molto lunghi; occorrerà dare tempo al tempo perché si formino stelle e cefeidi nell’area attualmente vuota di cefeidi.

E’ la mia spiegazione, se fossi al posto tuo la accetterei col beneficio di inventario. ;)





Commenti: Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]