11 gennaio 2017

Il cibo afrodisiaco.




L'argomento è di interesse comune e generale, non tanto perchè si desidera "potenziare" l'attività sessuale, quanto perchè migliorarne le già ottime sensazioni, ove possibile, sarebbe sicuramente gradito da chiunque.

Quando si pensa ad una cena romantica vengono in mente candele profumate, musica di sottofondo, fiori e, perché no, qualche piatto a base di cibi afrodisiaci. Secolo dopo secolo, attraversando culture differenti molto attente a sfruttare ciò che la natura offriva loro, alcuni cibi sono giunti fino ai giorni nostri mantenendo la loro reputazione di alimenti afrodisiaci. Poco importa se secondo gli studiosi si tratta solo di acqua fresca, in fin dei conti ciò che conta, è il fattore psicologico.
Il desiderio sessuale ha due componenti fondamentali, una fisiologica legata a fattori metabolici ed una psichica, legata a stimoli emotivi. Quest'ultimo aspetto è fondamentale in quanto agisce potenziando i meccanismi fisiologici che danno origine al desiderio.
I cibi afrodisiaci agiscono con tutta probabilità su questa componente "mentale" contribuendo a scatenare fantasie e ad attivare circuiti vascolari in grado di migliorare l'intimità di coppia.
Non mi sforzerò pertanto di ricercare le basi scientifiche su cui si fonda il presunto potere afrodisiaco di certi cibi: mi limiterò soltanto ad elencare una serie di alimenti a cui la tradizione popolare attribuisce proprietà afrodisiache, lasciando libero chi mi legge di viaggiare con la propria immaginazione.

Prima di elencare i cibi che hanno fama di essere afrodisiaci, occorre fare una precisazione; ad esempio per i vegetali, la cui freschezza, ma anche il terreno dove vengono coltivati, oppure se vengono consumati crudi o cotti, si ritiene abbia una grande importanza al fine dell'effetto cercato.

Alimenti Afrodisiaci: quali sono?

ANICE; ASPARAGI; AVOCADO; CAVIALE; ALCOOL (moderatamente); CACAO e CIOCCOLATO; OSTRICHE e MOLLUSCHI; LUMACHE; FICO; MANDORLA; PEPERONCINO; ZAFFERANO; ZENZERO.

Cito una esperienza personale. Dopo aver mangiato una ventina di lumache (quelle dal "tappo" bianco), saltate in padella col peperoncino, ho avuto erezione continua per due giorni. Avevo già sentito dire dell'effetto afrodisiaco delle lumache, quindi non saprò mai se sia stato effetto dovuto alle lumache o autosuggestione: però l'effetto c'è stato, eccome !




Commenti: Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



Link a questo post:

Crea un link



<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]